Nadia Busato aka nadiolinda
Giornalista – Tessera ODG n.139793
Autrice – Posizione SIAE 241156

Classe 1979.
Appassionata di virtualità, blogger, sociologa dell’acchiappo ai tempi dell’happy hour.

Sono nata nel 1979 a Brescia.
Ho una laurea in lettere moderne, una passione mai sopita per il teatro, un master europeo in management dell’alta formazione e quasi vent’anni di esperienza professionale nella comunicazione, privata e istituzionale. Scrivo per raccontare storie, scrivo quando e come posso.
Ho aperto il primo blog nel 2004 e non ho più smesso.
Mi ha sempre affascinato il lato umano della rete e sono sempre stata un’entusiasta della connettività, delle community, dei social network e di tutti gli strumenti che regalano doppie vite.
Per questo insegno pubblicazione etica su web ai bambini e ai manager, agli adolescenti e ai laureati. Insegno anche a utilizzare la rete trovando le parole giuste per essere in disaccordo e cooperando collettivamente alla definizione di un concetto contemporaneo di felicità.
Come sociologa dell’acchiappo ai tempi dell’happy hour, sono stata blogger per Playboy Italia, ho collaborato con La Repubblica Velvet e ho tenuto una posta del cuore per i quotidiani del gruppo Athesis.
Collaboro con Grazia, su cui tengo dal 2008 la rubrica “Il sesso ai tempi dell’happy hour”, e con il dorso bresciano del Corriere della Sera.
Scrivo per il teatro, la radio e il cinema.
Per MTV – Loveline ho frmato nel 2010 la rubrica *HOT SEX. Come autrice ho esordito nel 2007 con Mondadori col romanzo “Se non ti piace dillo. Il sesso ai tempi dellʼhappy hour” [Mondadori, 2008] al quale sono seguiti: “Obiettivo Maschio – Primo manuale per cacciatrici metropolitane” [Baldini Castoldi & Dalai, 2010] cofirmato con la giornalista Arianna Chieli e “101 bugie che ci raccontiamo in amore e sull’amore” [Newton Compton, 2011]. Tra il 2010 e il 2011 ho coordinato il progetto artistico e letterario “La pessima madre” [Clanto, 2010] a sostegno di una onlus impegnata nella lotta alla violenza di genere. Nel 2014 ho firmato per Wolford il racconto “Au revoir amour – L’ultimo carnevale di Casanova” che nell’ambito dell’iniziativa “Update your legs” ha contato oltre trecentomila download in inglese e italiano.
Ho due figli, Viola Aurora e Leonardo. Vivo e lavoro a Brescia.

Le mie collaborazioni
Grazia, per cui firmo la rubrica Il sesso ai tempi dell’happy hour;
La Repubblica Velvet, a cui contribuisco quale esperta di amori & co.;
Corriere della Sera, con cui collaboro per le pagine bresciane del quotidiano e per il blog Voci di Brescia;
Bresciaoggi, sulle cui pagine ogni venerdì racconto gli amori della mia città nella Posta del Cuore;
Playboy Italia e MTV Italia, per cui firmo la rubrica HOT SEX per Loveline.

I miei profili
Personal blog blog.nadiolinda.it
Professional blog smartness.it
Human rights project memoriedalcarcere.it
Professional network linkedin.com/nadiolinda
Facebook profile facebook.com/nadia.busato
Twitter profile twitter.com @smartnessIT
Instagram profile instagram.com/nadiabusato
Italian rights Factotum Agency / Nadia Busato
Foreign rights Cabrata.de / Nadia Busato

Riconoscimenti
Il 26 ottobre 2018 ho ricevuto il premio “She made difference” dal network internazionale EWMD – European Women’s Management Development con queste motivazioni:
EWMD Brescia premia Nadia Busato per la curiosità con cui guarda alla vita, per l’impegno con cui affronta le sfide, per l’irriverenza con cui racconta le donne. Per la passione che ci mette, sempre.

Qui il video con cui mi ha riassunto e presentato lo staff di EWMD Brescia